image_pdfimage_print

 Dal 16 al 20 marzo 2016 abbiamo partecipato al seminario primaverile italiano Heki To-Ryu  di kyudo.  L’evento, svoltosi nel dojo Shun Phu Kan di Bareggio (MI), é stato organzzato dal Kyudo Club Insai di Milano.

A condurre il seminario è stato Mori Toshio Sensei. Come di consueto le giornate sono state intense e ricche di importanti indicazioni per lo studio del kyudo.

Gli argomenti trattati nella lezione teorica sono stati di grande interesse. Il Maestro ha parlato, tra le altre cose, dei vari tipi di tiro:

  1. Hosha: e il tiro praticato dalla scuola Heki. Ha come scopo colpire e penetrare in modo costante il bersaglio.
  2. Kisha: tiro a cavallo praticato in particolare dalla Ogasawara Ryu e dalla Takeda Ryu, due tra le più antiche scuole di kyudo.
  3. Dousha: si tratta del tipo di tiro praticato nella gara del tempio di Sanjusangendo (Kyoto), che ha conosciuto un grande popolarità in epoca Edo. La lunghezza che le frecce dovevano percorrere in questa gara era di 120 metri e l’altezza massima alla quale potevano volare era di 5 metri. Il percorso, molto lungo e stretto, rendeva necessario adottare una tecnica particolare, che richiedeva un insegnamento specifico. Anche l’attrezzatura era diversa da quella utilizzata negli altri tipi di tiro.

Ringraziamo il Maestro per gli insegnamenti e il Kyudo Club Insai per l’ottimo lavoro svolto nell’organizzazione del seminario. I prossimi seminari Heki To-Ryu si svolgeranno all’inizio di agosto a Verbania.