image_pdfimage_print

Domenica 2 ottobre 2016 si è svolta l’edizione 2016 della manifestazione intitolata alla memoria di Ruggero Paracchini. L’edizione di quest’anno aveva un significato particolare in quanto ricorrevano i venticinque anni dall’inaugurazione del dojo Shun Pu Kan di Bareggio (MI).

Per ricordare quel giorno, l’Associazione Kyudo Vento di Primavera ha allestito diversi spazi nei quali è stato possibile fare un salto nel passato. Su uno schermo è stata proiettata la cerimonia  di inaugurazione del dojo (Dojo Biraki) che fu eseguita dal Maestro Inagaki Genshiro.

Sono inoltre state esposte diverse foto e album dell’evento e, più in generale, di quella che ormai si può considerare la storia del Kyudo italiano. Sempre per ricordare il giorno dell’inaugurazione è stata organizzata una particolare gara ispirata a tale cerimonia. Nel corso di questa gara un kyudoka del Seikoku Kyudo Kai si é qualificato tra i quattro finalisti che si sono disputati la vittoria finale.

Nel pomeriggio, come già avvenuto negli anni scorsi, oltre alla pratica del Kyudo si sono svolte alcune dimostrazioni di varie arti marziali. Quest’anno è stata la volta dell’Aikido e del Tai Chi Chuan. In chiusura i rappresentanti dei tre gruppi che praticano il Kyudo nel dojo di Bareggio hanno eseguito una cerimonia Heki To-Ryu.