image_pdfimage_print

Il 26 aprile due arcieri del Seikoku Kyudo Kai, insieme ad altri due dell’AKVP di Milano, si sono recati in visita al kyudojo dell’università di Tsukuba, in Giappone dove hanno potuto praticare con il Maestro Matsuo.

L’Università di Tsukuba, una delle più antiche università nazionali e uno dei più importanti atenei di ricerca del Giappone, si trova nella prefettura di Ibaraki nella regione del Kantō. L’università ha 28 college e scuole. Con suoi 258 ettari è il se secondo più grande campus del Giappone.

A Tsukuba da oltre quarant’anni viene insegnato il Kyudo della scuola Heki Insai Ha. Nel 1971 fu infatti stabilita, all’università di Tsukuba, la facoltà di Budo, che comprendeva oltre al Kendo, Judo e Karate anche i Kyudo. A Inagaki Sensei fu assegnata la cattedra di Kyudo. Il Maestro continuò ad insegnare presso questa università fino al 1979, dedicandosi, oltre all’insegnamento in senso stretto, a studi volti a provare scientificamente la validità delle antiche tecniche di tiro con l’arco tradizionale giapponese. Dopo il Maestro Inagaki ha insegnato per molti anni presso questa università anche il Maestro Mori e, dopo il suo pensionamento, vi insegna ora il Maestro Matsuo.

Matsuo Sensei (Renshi, 6 ° Dan) è nato nella prefettura di Yamaguchi, in Giappone, nel 1962. Ha iniziato a praticare il Kyudo al liceo di Yanai e ha proseguito i suoi studi presso l’Università di Tsukuba, imparando il Kyudo sotto la guida del maestro Genshiro Inagaki (Hanshi, 9° Dan). Specializzato nella cultura del Budo e nella storia del Kyudo, ha anche scritto due libri sul tiro con l’arco giapponese. È stato professore e ha tenuto conferenze all’Università internazionale di Budo dal 1999 al 2015. Si è trasferito all’Università di Tsukuba nel 2016.

Ringraziamo molto il Mastro, Andrea Králik e gli altri membri del dojo per l’ospitalità.


Stefano Costa

Stefano Costa è il responsabile dell’insegnamento del Seikoku Kyudo Kai di Torino. Ha iniziato a praticare il tiro con l’arco tradizionale giapponese a Torino (Italia) nel 2003. Da allora ad oggi ha partecipato a numerosi seminari tenuti dai maestri della Heki Ryu Insai Ha e ANKF (All Nippon Kyudo Federation). Nel 2010, a Tokyo (Giappone), ha conseguito il terzo dan ANKF (All Nippon Kyudo Federation) e ha partecipato alla prima edizione dei campionati del mondo di Kyudo. Nel 2018, a Tokyo, ha ottenuto la medaglia di bronzo, come membro della squadra nazionale italiana, alla terza edizione dei Campionati del Mondo di Kyudo (3rd Sekai Kyudo Taikai).